Patrizio Cataldo

Associate


 

Studi e esperienze professionali
Laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti, Università Commerciale Luigi Bocconi (2008)
Avvocato dal 2011
Summer School presso la University of Cincinnati, Ohio, U.S.A. – Institute for the Global Practice of Law, (2012)
Stage con borsa di studio presso la South Devon Magistrates Court, Torquay, UK – Programma Leonardo Unione Europea (2008)
Dottore di Ricerca in Scienze Giuridiche – Curriculum di Diritto Civile presso l’Università degli Studi di Milano (Progetto di ricerca: “Il contratto di vendita inversa”).

Aree di attività
Retail, Real Estate, Commercial Transactions, Corporate – Mergers & Acquisitions – Bankrupcty & Restructuring

Lingue
Inglese


Note personali

Patrizio è entrato a far parte dello studio nel 2010. Si occupa di tematiche inerenti alle questioni real estate nel settore del retail e di tematiche relative ai contratti della distribuzione nonché a questioni societarie. Si occupa anche di problematiche concorsuali, sia dal lato dei creditori sia dal lato della società in stato di crisi. Dal 2011 collabora con l’Università degli Studi di Milano, quale membro delle commissioni di esame delle cattedre di Diritto Civile I e II.

Pubblicazioni

  • Il contratto di “vendita inversa”
    in I Contratti, n. 6/2016, p. 612
  • Il pegno non possessorio
    con Avv. Giulia Comparini nella nostra newsletter periodica, giugno 2016;
  • Il conduttore che cede l’azienda è responsabile per i debiti del nuovo conduttore subentrante
    nella nostra newsletter periodica, novembre 2016;
  • La responsabilità del conduttore che cede l’azienda per i debiti del nuovo conduttore subentrante
    in Retail & Food, n. 1-2/2017;
  • Il conduttore che cede l’azienda è responsabile per i debiti del nuovo conduttore subentrante
    in Newscamera, Camera di Commercio Spagnola in Italia, luglio 2017;
  • La nozione di “eccedenza di magazzino” nel contesto della definizione di outlet: una sentenza del Giudice di Pace di Arezzo aiuta a fare chiarezza
    nella nostra newsletter periodica, novembre 2017;